itenfrdeptrues

logo

le verita

by Andrea Milioni

Questa sera il programma televisivo delle Iene, presenterà un documentario su Olindo e Rosa, i protagonisti della strage di Erba.

Nel documentario le Iene ipotizzano una presunta innocenza dei due assassini della strage nella quale ricordo, perse la vita anche un bambino. Su quali basi a distanza di anni abbiano raccolto le ipotetiche prove che documentano la loro presunta innocenza, è da capire. Non sono interessato a guardare questo documentario poiché, visto e considerato che spessissimo condanno la giustizia, ritengo che in questo caso specifico la giustizia abbia invece preso i reali colpevoli di quella terribile strage. Non ho mai visto nelle intercettazioni ambientali documentate dagli inquirenti nei mesi successivi al delitto quando la coppia di coniugi è stata arrestata e lasciata sola a confrontarsi tra loro, preoccuparsi di essere incriminati per un delitto mai commesso, se non per il fatto che la loro paura più grande era che si dovessero separare l’uno dall’altra. Mi chiedo quindi come le Iene, pur con i soldi che una emittente televisiva come Mediaset possa aver loro messo a disposizione pur di realizzare un servizio come questo, possano essere entrati in possesso o siano andati a scavare in cose che solo gli inquirenti dedicati al caso avrebbero dovuto sapere o scoprire. Mi viene quindi da pensare che le Iene siano così disperati da non trovare casi inerenti alle loro possibilità a tal punto da voler creare nei telespettatori quella curiosità su un caso che ha destato moltissima indignazione tra la gente per la crudeltà di come il delitto è stato commesso, per il fatto che come accennato prima, in quella strage è stato brutalmente ammazzato anche un bambino. Voler presentare questa farsa non cambierà le cose perché se così fosse, vuol dire che per l’ennesima volta la giustizia ha perso la battaglia.

Se sei indignato/a dopo aver letto l’articolo, lascia il tuo commento ed esprimi la tua indignazione!!!