itenfrdeptrues

logo

le verita

by Andrea Milioni

Ennesimo caso di stupro da parte di un immigrato straniero di origini nigeriani, 30 anni, ai danni di un capotreno donna. Il fatto è accaduto nei pressi della stazione Tiburtina,

quando la donna chiedeva all'orco di indossare la mascherina come da legge, e ripeto, come da legge, per tutelare la salute degli altri passeggeri. Nonostante i numerosi inviti del capotreno, il bastardo avrebbe fatto dapprima finta di nulla, per poi improvvisamente saltare addosso alla donna palpeggiandola e tentando di violentarla dopo averla bloccata. Soltanto le urla della donna hanno fatto sì che gli agenti della Polfer potessero intervenire ed arrestare l'orco. Che è stato condannato per direttissima a 4 anni di galera. Pochi. Troppo pochi per uno stupro. Troppo pochi per uno che con presunzione pensava di beffarsi delle nostre leggi e decidere di infettare molte altre persone. E siamo ancora a difendere queste merde che stanno riportando il Paese in uno stato di degrado assoluto, senza tenere conto che per tutta risposta non hanno rispetto per le nostre divise che spesso vengono massacrati da questi bastardi che vengono difesi a spada tratta da uno Stato indegno di cui questa gentaglia si approfitta e sui cui privilegi si adagia. Perché queste sono le risorse che salveranno l'Italia!!!

Se sei indignato/a dopo aver letto l’articolo, lascia il tuo commento ed esprimi la tua indignazione!!!