itenfrdeptrues

logo

le verita

by Andrea Milioni

Ormai la pandemia da covid ha portato elevati atti di esasperazione. Si è dovuti ricorrere perfino ad un TSO ( trattamento sanitario obbligatorio) nei confronti di un ragazzo, uno studente di 19 anni di Fano, che per protesta si è incatenato ad un banco.

La protesta è inerente all’uso della mascherina, che evidentemente il ragazzo in questione non voleva mettere per nessuna maniera. Sono stati svariai i tentativi per tentare di riportarlo alla ragione senza però risultati al punto che si è stati costretti a far intervenire una ambulanza e portarlo in ospedale. Qui il giovane avrebbe reagito con veemenza tanto da richiedere l’intervento della polizia e a far ricoverare il ragazzo in psichiatria. In effetti descritta così sembrerebbe che ci si possa trovare davanti ad un soggetto con problemi psichici tanto da richiedere un TSO. Ma questo trattamento è quasi disumano perché relativamente va anche a pesare sulla condotta di vita delle persone che lo subiscono. Perché in realtà il ragazzo avrebbe in generale comportamenti ed una condotta scolastica esemplari, così come anche i suoi voti, segno che si è trattata di una vera ed autentica protesta. La realtà è che il giovane sarebbe stato condizionato da un 50enne della zona che lui chiama “ il costituzionalista” e che lo avrebbe appunto soggiogato mentalmente ma senza che si potesse fare nulla per evitare il TSO. Episodio che indigna e non poco perché appare chiaro che nessuno può manifestare la propria libertà di pensiero anche in merito a questa vicenda perché siamo posti sotto dittatura da un gruppo di burocrati che ci hanno schiavizzato e ci hanno imposto a seguire delle regole che se violate anche in minima parte ti segnano negativamente per la vita. Un TSO per una protesta è il peggio che si possa immaginare ai danni di un essere umano anche se va rilevato che il rispetto per la salute altrui non deve mancare a prescindere e che manifestare in un luogo pubblico e chiuso come la scuola è stata gestita in maniera non idonea ma rimango dell’idea che il TSO resta sempre una esagerazione esasperata.

Se sei indignato/a dopo aver letto l’articolo, lascia il tuo commento ed esprimi la tua indignazione!!!