itenfrdeptrues

logo

Reati lievi

I giudici potranno archiviare la lite con il vicino o il furto ed evitare che si finisca in aula di tribunale

Da oggi parte la rivoluzione nel sistema giudiziario italiano voluto dal governo Renzi per i reati "minori"

I giudici possono bollare la lite con il vicino o il furto ed evitare che si finisca in aula di tribunale. Non c'è solo la bega condominiale o il furtarello per disperazione. Potrà godere della "tenuità del fatto" anche chi è accusato di aver aperto una discarica abusiva o di aver trafficato con rifiuti pericolosi e scarichi industriali. Questioni di grande impatto sociale nelle quali rientrano ancora l'adulterazione di cibi, di medicinali, l'omissione delle misure di sicurezza sul lavoro, la truffa, l'intrusione informatica. E anche la guida in stato di ebbrezza. Senza dimenticare la detenzione sul proprio pc di materiale pedopornografico.

Stavolta c’è il plauso dei magistrati: da anni sollecitavano un intervento del genere. Neanche gli avvocati fanno le barricate. Il loro timore, semmai, è che le decisioni dei giudici non siano uniformi per fatti analoghi, influenzate dalla sensibilità personali, dai contesti e persino dai luoghi geografici. Il giudice diventa dominus della decisione. La valutazione dei fatti è rimessa alla sua serenità e al suo equilibrio. Una discrezionalità, secondo alcuni, persino eccessiva.

Ecco qui di seguito la lista dei reati compresi nella nuova norma:

- Esercizio abusivo della professione
- Abuso d’ufficio
- Accesso abusivo a sistema informatico o telematico
- Appropriazione indebita
- Arresto illegale
- Attentati alla sicurezza dei trasporti
- Atti osceni
- Commercio o somministrazione di medicinali guasti
- Commercio di sostanze alimentari nocive
- Danneggiamento
- Detenzione di materiale pedopornografico
- Diffamazione
- Frode informatica
- Furto semplice
-Gioco d’azzardo
-Guida in stato d’ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
- Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato
- Ingiuria
- Interruzione di pubblico servizio
- Istigazione a delinquere
- Lesioni personali colpose
- Millantato credito
-Minaccia
- Oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale
-Omissione di soccorso
- Rissa
- Simulazione di reato
- Sostituzione di persona
- Truffa
- Turbata libertà degli incanti
- Violazione di domicilio
- Violenza privata